Orologio Bomberg 1968.

Partiamo da un anno che, nell’immaginario collettivo, ha segnato una svolta storica: il 1968…..di Sweet Glamour

 

Trecentosessantacinque giorni di prepotenti innovazioni musicali, rivoluzioni popolari, ribellioni giovanili, nuovi usi, costumi e leggi.

Chi c’era lo ricorda come l’anno della gioventù, quello dove tutto era possibile, dove la propria voce si faceva sentire; chi non c’era lo ha fatto diventare come il mitico continente di Atlantide, ovvero un anno leggendario.

Orologi Bomberg 1968

Orologi Bomberg 1968

Facciamo ora un salto in avanti di alcuni decenni e parliamo di Chris Andersen, conosciuto e celebre con il soprannome di “The Birdman“, un campione dell’Nba famoso per le sue incredibili acrobazie, e che per queste qualità è stato scelto per incarnare un testimonial fuori da ogni regola.

Mettendo insieme queste due cose, ciascuna straordinaria per il proprio settore di competenza, otteniamo un’idea delle eccezionali qualità degli Orologi Bomberg 1968.

Abbiamo già parlato, in un post precedente, delle caratteristiche degli Watches Bomberg, un brand i cui sinonimi sono bellezza, imponenza, adrenalina, resistenza.

Il modello Bomberg 1968 aggiunge un altro aggettivo: asimmetria.

Un termine che rimanda subito al concetto di ribellione, di pecora nera, di fuori dagli schemi.

E’ soprattutto in questa caratteristica che si concentra la bellezza “irregolare” (ma perfettamente ergonomica al polso) del modello Bomberg 1968, decisamente in controtendenza e, proprio per questo, destinato a non passare inosservato.

Un Orologio che amano indossare quelli che, nella vita di tutti i giorni o anche solo in alcune occasioni, si sentono decisamente fuori dalla massa.

Nero, deciso, dalle linee pulite, con un tocco di vintage e un’anima fashion, asimmetrico a regola d’arte, e con tutta la celebre, eccezionale qualità degli orologi “Made in Swiss“, il Bomberg 1968 sa accontentare i gusti e completare gli outfit di tutti, da chi ha un’anima sportiva a chi, decisamente, predilige uno stile elegante.

Purchè consapevole del pizzico di follia e di “asimmetria” che, di fatto, è ciò che dà colore e sapore alla vita.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Be Sociable, Share!

Scrivi un commento